Sanzioni

Art. 12. D.L 63/2013
Modificazioni all'articolo 2 del decreto legislativo
19 agosto 2005, n. 192
.....

7. In caso di violazione dell'obbligo di dotare di un
attestato di prestazione energetica gli edifici di nuova costruzione
e quelli sottoposti a ristrutturazioni importanti,
come previsto dall'articolo 6, comma 1, il costruttore o il
proprietario è punito con la sanzione amministrativa non
inferiore a 3000 euro e non superiore a 18000 euro.

8. In caso di violazione dell'obbligo di dotare di un
attestato di prestazione energetica gli edifici o le unità
immobiliari nel caso di vendita, come previsto dall'articolo
6, comma 2, il proprietario è punito con la sanzione
amministrativa non inferiore a 3000 euro e non superiore
a 18000 euro.

9. In caso di violazione dell'obbligo di dotare di un
attestato di prestazione energetica gli edificio le unità immobiliari
nel caso di nuovo contratto di locazione, come
previsto dall'articolo 6, comma 2, il proprietario è punito
con la sanzione amministrativa non inferiore a 300 euro e
non superiore a 1800 euro.

10. In caso di violazione dell'obbligo di riportare i
parametri energetici nell'annuncio di offerta di vendita
o locazione, come previsto dall'articolo 6, comma 8, il
responsabile dell'annuncio è punito con la sanzione amministrativa
non inferiore a 500 euro e non superiore a
3000 euro.».