Certificazione Energetica, cosa serve al tecnico?

Per poter redigere l'Attestato di Certificazione Energetica ci serve:

  • una copia della planimetria dell'immobile (possibilmente in scala);
  • una copia della visura catastale dell'immobile;
  • i dati dei proprietari dell'immobile (nome cognome e C.F., fotocopia documento di identità);
  • il libretto dell'impianto di riscaldamento se l'impianto è autonomo, o i contatti dell'amministratore di condominio e/o del gestore dell'impianto se centralizzato;
  • i dati dell'eventuale impianto di raffrescamento e/o ulteriori impianti energetici (solare termico, fotovoltaico, etc.);
  • la documentazione relativa ad eventuali interventi di miglioramento energetico effettuati;
  • disponibilità da parte del proprietario/dell'inquilino a concordare una data per il sopralluogo (l'art. 1 punto 2 dell'Allegato A-2 della DGR 1275/2015 recita : '...La mancata esecuzione del sopralluogo di cui al punto 1 lett. a) comporta automaticamente la nullità dell’Attestato emesso.')